Da che parte stai? Meno sedici.

9 dicembre 2015 § 10 commenti

Ogni anno ci si rincontra davanti a questo bivio. IMG_1735.JPGUn momento di grande tensione e criticità. 

Scegliete bene da che parte stare. Perché c’è una sola scelta giusta e sacrosanta.

IL PAAAAANDOOOOOOOOOOROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Mi calmo.

Apprezzo e rispetto anche i martiri che si sacrificano ingurgitando enormi quantità di panettone pur di eliminarlo dai piatti. Che il Grande Pandoro vi abbia in gloria.

(oltretutto il mio, discutibile, contributo e il mio sostegno sono puramente concettuali. sono per l’estetica e per la schiacciante perfezione alveolata del pandoro. non sto neanche parlando di gusto, non ce n’è bisogno. il Grande Pandoro è oltre e unisce tutti, di qualsiasi estrazione alimentare o discendenza aliena essi siano.)

E ora una tisana sedativa ci starebbe bene.

Annunci

§ 10 risposte a Da che parte stai? Meno sedici.

  • Neogrigio ha detto:

    Per me panettone tutta la vita

  • el ha detto:

    io vado ad anni, ma che dico. a ore. ore in cui mangerei solo pandoro e ore…ma tu lo sai e poi l’ho già scritto ovunque. Portami via e fammi mangiare quel che vuoi. Spegnimi fino ad aprile, ok?

    • kuroko ha detto:

      ti terrò accuratamente in stand by così puoi riposarti approfonditamente. ho bisogno di una laggente in piene forze! terremo pandori e panettoni a portata di mano. se hai un mancamento li useremo al posto dei sali. nessuno potrà intromettersi!!!!

  • pani ha detto:

    dici bene, c’è chi si sacrifica con il panettone. Perché è un vero sacrificio. Fra le tante cose che non ho mai fatto in vita mia (sono tantissime! Ad esempio, non essere mai andato in discoteca) c’è pure l’acquisto di un panettone.
    Se proprio dovessi farlo, farei come facevano i vecchi sporcaccioni una volta, che compravano le riviste sconce e se le facevano infilare dall’edicolante in mezzo alle copie di giornali seri. Ecco, io dovrei seppellirlo in mezzo a dodici pandori. Oppure, nasconderlo dentro una confezione ma credo sia impossibile, sono due forme diverse.
    Insomma…ma dico io, come si fa a preferire il panettone. Già il nome dice tutto: panettone! Ah già, bello lui…
    Invece pandoro, senti che musica, nonostante quella erre in finale.

    • kuroko ha detto:

      il pandoro ha un nome prezioso. io sto pensando di fare questa esperienza. con una scatola verde che non capisci cosa c’è dentro. perché il panettone è aggredito da una crema di pistacchi, con annesso barattolo di suddetta crema incluso. vorrei regalarlo ai miei genitori perché so che non fanno distinzioni loro! gli dimostrerò fino a che punto un panettone sa essere subdolo. e una volta compiuto questo passo potrò depennarlo dalla lista e non ripeterlo mai più!

. . .

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Da che parte stai? Meno sedici. su .

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: