Limbo.

7 giugno 2016 § 20 commenti

three.jpgSpine di parole bloccate fra me e la loro origine. I pensieri non hanno una forma e non vogliono scendere nella realtà, i mantra sconnessi e tossici proseguono la loro altalena di intensità, senza mai una vera tregua.

Avrei bisogno di questo spazio e di altri, avrei bisogno di esprimermi sfruttando tutti i mezzi. Tentare, almeno, finché non diventa più facile. Fingere che diventi più facile.

Ho l’impressione che manchi il collegamento tra questo caos multiforme e intermittente che a volte mi sembra degno di manifestarsi e la sua messa in atto. A volte, quando tutto va come deve andare, succede qualcosa tra la necessità di disegnare e l’immagine venuta fuori dal nulla. L’ordine non è cronologico né consequenziale. Solo impulsi, da luoghi indefiniti. Un contatto, una scintilla, un ponte solido che dilegua dubbi e sbiadisce la realtà e soffoca ogni eco maligna. Questo passaggio, per la sua rarità, mi appare lontano, inafferrabile, una chimera beffarda. Finisco per metterlo in dubbio, credendo di averlo inventato, simulato per averlo desiderato troppo ma rimanendone comunque esclusa.

Ma a parte il consueto clima di leggerezza e vivacità che tanto mi contraddistingue (here’s sarcasmo) la causa di questo balbettio sommesso è che questa è l’ultima notte che dormo da sola. IMG_4865Nonsosecelapossofare.

Annunci

Tag:, ,

§ 20 risposte a Limbo.

. . .

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Limbo. su .

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: